Australia, consumi in recupero a maggio

4 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

I consumi delle famiglie australiane sono tornati a crescere a maggio, mentre aumentavano le aspettative di un taglio dei tassi da parte della banca centrale – concretizzatosi poi il primo di luglio. Le vendite al dettaglio sono aumentate dello 0,1% a maggio.

La spesa per consumi debole, motivata da una bassa crescita dei salari e dal debito delle famiglie ai massimi livelli, è stato fattore di rallentamento per l’economia dell’Australia a partire dalla metà del 2018.