Audi, cambio al vertice: Stadler lascia, pronto il sostituto

7 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Le voci correvano da giorni. Rupert Stadler, chief executive di Audi dal 2010 e in precedenza chief financial officer dal 2007, starebbe per essere sostituito. La decisione arriva a seguito dello scandalo sulla manipolazione delle emissioni, che aveva portato al richiamo di 24 mila vetture la settimana scorsa.

Oltre che per il dieselgate, Stadler è finito nel mirino anche per lo scontro con il ministro dei trasporti Alexander Dobrindt. La ricerca di un sostituto è già cominciata e sulla stampa tedesca (Faz, Handelsblatt e Suddeutsche Zeitung) si sostiene che Muller sarebbe pronto a prendere il posto.