Attentato suicida in Yemen, almeno 11 morti

29 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Un attacco kamikaze ha ucciso almeno 11 persone ad Aden, in Yemen: un’autobomba è stata esplosa vicino a un gruppo di nuove reclute. Il bilancio è ancora provvisorio, i soccorsi sono ancora impegnati a trasportare i feriti. La città è stata in mano ai ribelli sciiti Houthi fino al luglio del 2015, quando è stata riconquistata e nominata “capitale provvisoria” del Paese. Da allora si sono susseguiti numerosi attacchi terroristici da parte di al Qaeda e l’Isis.