Attacco di Al Shabaab a Mogadiscio, almeno sette i morti

26 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Un attentato di Al Shabaab a Mogadiscio, Somalia, ha ucciso almeno sette persone la notte scorsa. Dapprima è stata detonata un’autobomba presso l’ambasciata turca in un attacco kamikaze, poi, l’assalto armato in un ristorante sul lungomare della capitale che è sfociato in uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza somale durato per ore. La rivendicazione del gruppo islamista affiliato ad Al Qaeda è stata ripresa dall’emittente Al Jazeera. Due fra gli attentatori sono stati neutralizzati, mentre un terzo è stato arrestato.