Attacco a università di Kabul, il bilancio è di 12 morti

25 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

E’ di 12 morti il bilancio finale dell’attacco all’università americana di Kabul, Afghanistan, sette studenti, tre poliziotti e due guardie di sicurezza sono fra le vittime, 26, invece, i feriti; il gruppo di miliziani la cui matrice non è stata accertata hanno fatto irruzione nell’istituto dopo aver lacerato un muro con un’autobomba. C’erano 750 studenti nella struttura al momento dell’attacco, cui le teste di cuoio delle forze dell’ordine hanno successivamente messo fine. “Ho sentito un grosso boato” racconta un testimone che in quel momento stava aspettando l’inizio di una lezione, “tutti guardarono nell’aula in cerca di una via di fuga”. L’azione non è stata ancora rivendicata né dai talebani né da altri gruppo di matrice islamica.