Atac: si dimettono il dg Rettighieri e Brandolese

1 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Marco Rettighieri si è dimesso dalla carica di direttore generale dell’Atac; il clima con la nuova giunta romana targata M5s era già molto teso nelle ultime settimane, infatti due giorni fa Rettighieri aveva promesso di dimettersi nel caso le “ingerenze esterne” sulle nomine dell’azienda, non fossero cessate da parte della giunta. Lascia l’incarico anche l’amministratore unico della società, Armando Brandolese.
Al momento per la successione sono stati ipotizzati i nomi di Enrico Sciarra, ex manager di Atac attualmente all’Agenzia per la Mobilità, Pietro Spirito, ex direttore della Produzione di Atac, Gianluca Ponzio, attuale dg di Trambus Open, oltre che l’ex ad Carlo Tosti.