Assicurazioni, Codacons: rimborso per il periodo del lockdown

19 Ottobre 2020, di Alessandra Caparello

Le imprese assicuratrici rimborsino agli utenti quanto pagato per le polizze rc auto non utilizzate nel periodo del lockdown. Questa la richiesta del Codacons sottolineando come gli automobilisti italiani hanno infatti subito nel 2020 un danno economico sul fronte dell’Rc auto pari a complessivi 3,9 miliardi di euro a causa dei divieti agli spostamenti previsti dalle misure legate all’emergenza Covid, per un totale di circa 100,8 euro ad assicurato, cifra che ovviamente risulta più elevata per i residenti delle città del sud e per i neopatentati, che pagano tariffe più salate – spiega il Codacons –.