Assicurazioni: 2018 positivo per la raccolta grazie soprattutto al settore vita

22 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Nel 2018 la raccolta premi nei rami assicurativi vita e danni si è attestata a 145 miliardi di euro, per oltre il 93% riferibile alle imprese vigilate dall’Ivass.

E’ quanto si legge nel bollettino statistico dell’Istituto di vigilanza da cui emerge inoltre che la raccolta complessiva è cresciuta del 2,9% rispetto al 2017, sostenuta soprattutto dal settore vita (circa 107 miliardi di euro nel 2018) e in particolare dai prodotti con partecipazione agli utili, e cioè quelli dei rami I e V. Soffrono le polizze unit e index linked che subiscono un calo del 6% (- 2,1 miliardi) rispetto al 2017.

La raccolta del settore danni (38 miliardi di euro nel 2018) ha contribuito alla crescita complessiva con circa 1 miliardo rispetto al 2017, confermando l’uscita dal ciclo regressivo iniziato alla fine del 2011.