Aspi: AD Castellucci assolto per la strage A16 Napoli-Canosa

11 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

L’ad di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci è stato assolto dal tribunale di Avellino in merito all’incidente avvenuto sulla A16 Napoli-Canosa il 28 luglio 2013 quando un bus è precipitato dal viadotto Acqualonga causando 40 vittime.

Immediata la rabbia dei familiari delle vittime che alla lettura della sentenza da parte del giudice Luigi Buono hanno gridato “Vergogna”.