Armi made in Italy: boom per l’export, +196,9%

27 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – L’Italia è un paese che ripudia la guerra ma produce armi e le esporta nel mondo con numeri da record. A dirlo  la relazione annuale del ministero degli Esteri, inviata al Senato in cui emerge che le esportazioni di armamenti hanno toccato i 15,6 miliardi di euro, +196,9% rispetto al 2014, +84,9% in confronto al 2015.

Le armi più esportate? Le  bombe Mk82/Mk84, prodotte dalla filiale italiana della tedesca Rwm.