Area Ocse: inflazione in salita a luglio, lieve calo per l’Italia

5 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Sale dall’1,9% al 2% a luglio l’inflazione su base annua nell’area Ocse, trainata dall’incremento dei prezzi dell’energia che segnano un +3,7%.

Tra i Paesi del G7, l’inflazione cresce in Canada (1,2%), Germania e Usa (1,7%. Stabile l’andamento per Francia (0.7%), Giappone (0.4% per il quarto mese consecutivo) e Gran Bretagna (2.6%). Lieve calo per l’Italia che passa a 1.1% dall’1.2%.