Area Ocse: disoccupazione in calo, maglia nera all’Italia

13 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

In calo a settembre il tasso di disoccupazione nell’area Ocse scendendo di 0,1 punti al 5,2% e le persone rimaste senza lavoro sono 33,1 milioni, 400mila in più rispetto all’aprile del 2008, prima della crisi.

Guardando ai singoli paesi dell’Eurozona la disoccupazione è  calata in Portogallo (al 6,6%), in Belgio (al 6,3%), Irlanda (al 5,4%), Lettonia (al 7,2%), Lussemburgo (al 5%) e Olanda (al 3,7%). Aumenta invece in Italia al 10,1%, dopo essere diminuita di 0,4 punti in agosto.