Arabia Saudita, annunciato piano su infrastrutture da oltre 400 miliardi

28 Gennaio 2019, di Alberto Battaglia

L’Arabia Saudita ha lanciato un piano volto a raccogliere 425 miliardi di dollari (1.600 miliardi di riyal) per progetti infrastrutturali in tutto il mondo.

“Riguarda la diversificazione, riguarda il partenariato con il settore privato, si tratta di spese incentrate sul governo che abbiamo deciso di fare nei prossimi anni”, ha detto il ministro saudita della Pianificazione economica Mohammed Al Tuwaijri, aggiungendo che l’Arabia Saudita ha “sviluppato alcuni scenari” su come verrà divisa la spesa tra investitori privati e lo stato.

Il principe ereditario Mohammed bin Salman si è reso protagonista di una transizione economica che punta a ridurre la dipendenza del Paese dalle esportazioni petrolifere. Il piano appena annunciato comprenderà la costruzione di ferrovie, aeroporti e progetti industriali.