Saudi Aramco: mondo si prepara a collocamento da 2mila miliardi

25 Aprile 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Saudi Aramco la compagnia petrolifera statale dell’Arabia Saudita, sarà trasformata in holding con società controllate quotate in Borsa. Lo ha annunciato oggi Mohammed bin Salman, vice principe ereditario dell’Arabia Saudita.

La quotazione colossale di Saudi Aramco, che potrebbe avvenire in Asia o a New York, fa parte di un piano per rendere l’economia del regno mediorientale ricco di petrodollari meno dipendente dal greggio e più focalizzata sulle imprese private.

Secondo le stime, il gruppo, numero uno al mondo nel settore petrolifero, ha un valore i 2.000 e i 2.500 miliardi di dollari. Sul mercato andrà meno del 5% del capitale della holding e lo sbarco dovrebbe avvenire sia sulla Borsa di Riyad che su un mercato estero, probabilmente gli Stati Uniti.