Anima: raccolta netta a marzo tocca i 273 milioni di euro

7 Aprile 2020, di Alessandra Caparello

La raccolta netta di risparmio gestito (escluse le deleghe assicurative di Ramo I) del Gruppo Anima nel mese di marzo 2020 è stata positiva per circa 273 milioni di euro.

Lo rivela il gruppo guidato da Alessandro Melzi d’Eril, sottolineando che il dato comprende la raccolta su un nuovo mandato istituzionale per un ammontare di circa 700 milioni di euro, come già comunicato in data 5 marzo 2020. A fine marzo le masse gestite complessive del Gruppo Anima ammontano a oltre 176 miliardi di euro, in calo rispetto ai circa 185 miliardi di euro a fine 2019.

“Chiudiamo con raccolta positiva un mese decisamente complesso, caratterizzato da una forte volatilità dei principali mercati e da una sostanziale contrazione delle attività commerciali in seguito all’emergenza sanitaria”, ha commentato Alessandro Melzi d’Eril, Amministratore Delegato di ANIMA Holding. “Il trimestre rimane comunque caratterizzato da solidi risultati finanziari, anche grazie alla nostra capacità di controllo sui costi ed una forte generazione di cassa. A livello di attività e prodotti, continuiamo a lavorare a fianco dei nostri partner distributivi con attività di supporto e formazione in remoto proponendo, in questo contesto di forte incertezza ed in continuità con quanto fatto nell’ultimo anno, soluzioni di ingresso graduale sui mercati