Referendum, Anpi assente alla Festa dell’Unita’ di Firenze

31 Agosto 2016, di Mariangela Tessa

MILANO (WSI) – Non si placano le tensioni tra tra Pd e Anpi, l’associazione dei partigiani, con quest’ultima che ha annunciato che diserterà la Festa dell’Unità di Firenze organizzata al parco delle Cascine fino all’11 settembre.

Il motivo è ancora una volta il referendum costituzionale del prossimo autunno, con l’Anpi che si e’ schierata per il “no” alla riforma voluta dal governo Renzi.

“Il Pd di Firenze – spiega l’Anpi provinciale in una nota – ha invitato la nostra associazione a essere presente con un proprio banchino. Ma dopo alcuni contatti telefonici, la segreteria del Partito democratico metropolitano di Firenze ha formalmente risposto dicendo di ritenere difficilmente conciliabile la compresenza di opinioni opposte all’interno di una festa caratterizzata dalla campagna per il ‘sì’ al referendum”.