Anche S&P taglia a zero stime Pil Italia

29 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Anche gli analisti di S&P hanno tagliato le stime sul Pil Italia. Nel 2019, si legge in un report di ieri dedicato all’Eurozona, l’aumento della crescita è stato rivisto allo 0,1%, dallo 0,7% previsto a dicembre, con il nostro Paese che si conferma fanalino di coda dell’area euro. Nel 2020 la crescita si fermerà allo 0,6%, in calo rispetto allo 0,9% previsto a dicembre.