Anche la Banca del Canada taglia tassi di interesse

4 Marzo 2020, di Massimiliano Volpe

Dopo la decisione di ieri della Fed di tagliare a sorpresa i tassi di interesse di mezzo punto percentuale portandoli all’1-1,25% e della Banca centrale Australiana di portare il costo del denaro al minimo storico dello 0,5% oggi anche la Banca Centrale del Canada nella sua riunione di politica monetaria ha deciso di tagliare i tassi di interesse di 50 punti base portandoli all’1,25% per fare fronte al rallentamento dell’economia provocato dall’epidemia del coronavirus.