Ance: settore costruzioni in rosso. Superbonus da estendere ad altri immobili

29 Maggio 2020, di Alessandra Caparello

“Il 2020 era l’anno in cui prevedevamo un recupero delle attività del 3% ed invece ora prevediamo che si possa arrivare ad un -20%”.

Così l’Ance nel corso di un’audizione alla Commissione bilancio della Camera sul Decreto rilancio. L’associazione dei costruttori inoltre fa un appello al governo affinchè estenda a tutto il 2023 l’applicazione del superbonus al 110% anche agli immobili delle società, compresi quelli locati a terzi, ed eliminare la condizione di destinazione ad abitazione principale degli edifici unifamiliari.