Amiral Gestion rafforza i team fixed income e private banking

22 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Amiral Gestion, società di gestione patrimoniale indipendente con AUM di €3,6 miliardi, ha annunciato oggi la nomina di Anne-Claire Daussun come analista e gestore del segmento obbligazionario. Dalla sede di Parigi, Anne-Claire andrà a rafforzare la divisione che sta riscontrando ampio interesse tra gli investitori, gestendo attivi per oltre 600 milioni di euro.

Specializzata dal 2008 nell’analisi fondamentale e nel segmento delle obbligazioni convertibili e high yield, Anne-Claire entra nel team di gestione del fondo obbligazionario internazionale Sextant Bond Picking, che ha appena celebrato il suo 4° anniversario. Parteciperà inoltre alla gestione dei portafogli obbligazionari del fondo Sextant Grand Large e dei fondi diversificati.

La società ha annunciato inoltre il rafforzamento del team di private banking. Dopo l’assunzione di Stéphane Lemuet nel 2020, il piano di sviluppo della società prosegue con l’ingresso di due nuovi collaboratori: Romain Goldenberg come private banker e Sabine Diaz come direttore amministrativo. Avviata nel 2008, l’attività di private banking può contare su un patrimonio gestito di quasi 450 milioni di euro attraverso mandati di gestione personalizzati e SICAV dedicate.