Amazon apre un negozio senza né code né commessi

6 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Amazon ha aperto un negozio nel quale i clienti potranno servirsi da soli e uscire senza pagare l’acquisto “fisicamente”. Per effettuare il pagamento non si dovrà infatti nemmeno fare lo sforzo di scorrere la carta di credito in uno smartphone o in un macchinario destinato alle transazioni elettroniche. Grazie a un sistema di algoritmi e sensori simile a quello utilizzato per le auto senza pilota, tutto ciò che verrà preso dagli scaffali sarà addebitato automaticamente sul proprio conto Amazon.

Il grande vantaggio degli store “Amazon go” è che non si dovrà fare la fila alle casse, lo svantaggio è che non ci saranno commessi al servizio della clientela. Per entrare bisognerà utilizzare l’applicazione del riconoscimento; a quel punto si sarà liberi di scegliere i prodotti che si desiderano e uscire. I sensori presenti nel negozio sono in grado di rilevare gli oggetti comprati e addebitarli direttamente sul conto dell’utente. Per ora i negozi sono aperti solo in fase di prova ai dipendenti di Amazon a Seattle. L’apertura al pubblico è prevista l’anno prossimo.