Alstom: nuova commessa da Ntv, ma annuncia esuberi a Sesto San Giovanni

8 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Una nuova commessa per Alstom, da parte di Ntv per circa 450 milioni (comprensiva di 4 nuovi treni ad alta velocità) e un’altra, precedente, da parte di Trenitalia (150 treni regionali per 900 milioni di euro) non hanno impedito alla società francese di annunciare una “razionalizzazione di alcuni servizi” che comprende 16 esuberi a Sesto San Giovanni e 16 trasferimenti da Savigliano (Cuneo). I sindacati dei metalmeccanici hanno annunciato una serie di scioperi in diverse città: Lecco, Sesto San Giovanni, Firenze, oggi a Roma, mentre altri si sono già svolti a Savigliano e Bologna.