Allo studio gasdotto Italia-Israele, investimenti per 6 miliardi di euro

8 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Sei miliardi di euro. A tanto ammonterebbero gli investimenti per costruire uno dei gasdotti sottomarini più lunghi del mondo, quello che porterebbe circa 12 miliardi di metri cubi di gas naturale israeliano dai pozzi dei giacimenti offshore al largo di Gaza e di Israele verso la Grecia e l’Italia.

Del progetto di gasdotto chiamato EastMed è venuto nei giorni scorsi a parlare con le autorità politiche e i possibili partner industriali il ministro israeliano dell’Energia, Yuval Steinitz.