Alleanza lancia “PerSempre”, polizza pensata per la cura e assistenza della famiglia

11 Maggio 2020, di Mariangela Tessa

 Alleanza Assicurazioni lancia “PerSempre”, la soluzione Long Term Care dedicata a chi vuole proteggere sé stesso e la propria famiglia. 

La nuova soluzione “PerSempre di Alleanza” vuole, infatti, rispondere concretamente allo scenario socio-demografico dell’Italia, in cui, si registra un crescente aumento dell’età media della popolazione italiana e conseguentemente una continua crescita delle esigenze di cura e assistenza alla persona. 

Tra questi, la perdita dell’autosufficienza. Oggi sono infatti 3,5 milioni gli italiani non autosufficienti e si prevede un incremento del 25% di questa cifra nei prossimi 10 anni.

“La risposta di Alleanza a questa tematica sociale di grande rilevanza è la nuova copertura di protezione a lungo termine, “PerSempre di Alleanza”, che si pone l’obiettivo di alleviare le difficoltà delle famiglie supportandole concretamente, tramite una rendita mensile costante, individuando tre tipologie di target: “Te stesso”, “La coppia” e “I tuoi genitori. Oggi più che mai cresce la consapevolezza che questo tema non riguardi solo la fascia più anziana della popolazione, ma la non autosufficienza può riguardare tutte le età e può pesare fortemente sul bilancio familiare. Per questo, “PerSempre di Alleanza” supporta le famiglie in difficoltà, garantendo un sostegno economico e un’assistenza qualificata in caso di perdita di autosufficienza causata da infortunio o malattia” si legge in una nota.

La soluzione LTC di Alleanza prevede due opzioni: 

    Base, con una rendita mensile vitalizia personalizzata tra 500 € e 3.000€, a scelta del cliente, erogata in caso di:

  • Perdita dell’autosufficienza
  • Grave disabilità cognitiva causata da malattie neurodegenerative (ad esempio Alzheimer, Parkinson, demenza senile).
  • Full, in aggiunta a quanto previsto dalla versione Base, prevede:
  • un capitale una tantum di 5.000 €, riconosciuto in caso di insorgere di una specifica malattia grave (ad esempio Alzheimer, Parkinson, cardiopatie, ictus, SLA e malattie del motoneurone) 
  • uno speciale servizio di assistenza integrata h24, offerto da Alleanza, che prevede l’aiuto di un care manager e l’elaborazione di un piano di assistenza domiciliare che, nei casi di maggiore gravità, comprende anche la presenza di una badante.