Allarme S&P: situazione creditizia delle imprese mai così nera dal 2009

12 Gennaio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Allarme sullo stato di salute delle imprese indebitate a livello globale. Lo scrive in una nota l’agenzia S&P secondo la quale la situazione attuale si e’ deteriorata al ritmo più veloce dal sistema finanziario dalla crisi ndel 2009.

La nota dell’agenzia di rating del credito, pubblicata oggi, è l’ultimo segnale del deterioramento delle condizioni globali di business, dopo il peggior inizio d’anno per i mercati azionari globali degli ultimi decenni.

S&P specifica inoltre che le aziende a rischio di un downgrade del loro rating sono tre volte superiori a quelle che registrano un miglioramento della loro affidabilità creditizia