Alitalia: nel piano di rilancio 2mila esuberi e taglio salari del 32%

17 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Duemila circa gli esuberi tra il personale di terra previsti nel piano di rilancio di Alitalia. A renderlo noto l’Ansa secondo cui nel medesimo piano si prevede l’assunzione di 500 unità nel 2019 tra assistenti di volo e piloti.

Nel 2019 inoltre, sempre secondo le indiscrezioni del piano, arriveranno otto nuovi arei da usare per dieci nuove rotte  a lungo raggio.