Alitalia accusa Air Italy: “volontà di abbandonare la Sardegna era palese da mesi”

22 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

“Dispiace constatare ancora una volta che una compagnia aerea ritenuta seria come Air Italy possa fare dichiarazioni totalmente prive di fondamento oltre che lesive della reputazione di altri vettori”. Così Alitalia replica, in una nota diffusa ieri, alle accuse lanciate dal vettore con sede a Olbia per la vicenda dei voli dallo scalo gallurese per Milano e Roma.

L’ex compagnia di bandiera conferma comunque, “per senso di responsabilità e rispetto delle istituzioni”, la presenza al tavolo convocato domani dalla Regione Sardegna e a eventuali futuri incontri istituzionali.

“La verità – contrattacca Alitalia – è sotto gli occhi di tutti: Air Italy ha preferito, e preferisce tuttora, accusare altri di scelte strategiche che nulla hanno a che fare con la continuità territoriale. La sua volontà di abbandonare la Sardegna era palese da mesi. E ora che ha ottenuto il suo scopo vuole scaricare su altri la responsabilità delle sue scelte”.