Alfano: anche se perde in referendum “Renzi non deve dimettersi”

26 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Il ministro dell’Interno Angelino Alfano appoggia Renzi, affermando che non deve dimettersi in caso di sconfitta al referendum costituzionale di ottobre. Parlando a Radio anch’io il titolare degli Interni afferma:

“Sono totalmente contrario che Renzi debba dimettersi in caso di vittoria del no al referendum. Altra è la scelta che faremo noi… Ma per il presidente del Consiglio che guida un governo che fa riforme, la data del giudizio è quella delle elezioni. Il referendum è solo sulla riforma costituzionale, e il giudizio sul resto dell’azione del governo? Si confonde la parte con il tutto. E’ un approccio che dovrebbe riformulare”.