Alert petrolio, Saudi Aramco: “Preoccupa situazione a lungo termine”

10 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

La situazione in merito al petrolio a lungo termine sta diventando sempre più preoccupante. A dirlo Amin Nasser, CEO di Saudi Aramco intervenuto al World Petroleum Congress di Instanbul.

Mentre stamani il prezzo del greggio è calato dell’1%, Nasser ha dichiarato che potrebbe esserci una carenza di petrolio, per cui la prospettiva a lungo termine delle forniture di petrolio sta diventando sempre più preoccupante e circa un miliardo di dollari sono stati già investiti da quando i prezzi del petrolio sono diminuiti nel 2014.

Gli investitori stanno evitando gli investimenti nell’esplorazione, lo sviluppo a lungo termine e le relative infrastrutture e gli investimenti in incrementi più piccoli come l’olio di scisto non li taglieranno.