Alert OCSE: principali economie in affanno, cala superindice

14 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

La maggior parte delle principali economie sta rallentando. Lo afferma l’OCSE rendendo noto come il superindice a novembre risulta pari a 99,3, in calo di 0,12 su ottobre e di 1,13 su 12 mesi prima.

I maggiori cali, dice l’istituto parigino, si registrano in Francia e Gran Bretagna ma il rallentamento della crescita si avverte anche negli Stati Uniti, in Germania, in Canada, in Italia e nell’area dell’euro nel suo complesso. In particolare in Italia  il superindice scende a 99,4 da 99,5 e nell’arco di un anno il calo è di 1,51 punti.