Alert deficit Usa, nel 2019 sfonderà il muro di 1 trilione di dollari

30 Gennaio 2018, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Si avvicina ai mille miliardi di dollari il deficit federale degli Stati Uniti, cifra che toccherà l’anno prossimo, nel 2019. A dirlo è un think tank di Washington. Se così fosse, sarebbe la prima volta dal 2012 in poi che l’economia statunitense dovrà sostenere un deficit federale così ampio. Se le politiche espansive attuali continuassero, inoltre, il disavanzo potrebbe superare la somma record di 2.000 miliardi di dollari entro il 2027.

Quanto al debito federale nazionale, ha già raggiunto i 20mila miliardi di dollari e continua a crescere. Lunedì scorso il Tesoro ha fatto sapere che il governo prenderà 441 miliardi di debito privato in prestito questo trimestre, la somma più ampia dal 2010, anno in cui l’economia si stava riprendendo dalla recessione più pesante dagli Anni 30.