AIM: credito di imposta per le PMI che si quotano

24 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Il governo incentiva le quotazioni sull’AIM inserendo nell’ultima legge di bilancio un’agevolazione fiscale. Si tratta di un credito di imposta al 50% dei costi di consulenza e collocamento legati all’IPO su AIM Italia.

Il DDL dovrà essere approvato dal Parlamento (Senato e Camera nello stesso testo) entro fine 2017.