Agenzia entrate: cartelle sospese fino al 31 agosto

26 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

I provvedimenti legislativi emanati nel periodo di emergenza Covid-19 hanno differito al 31 agosto 2021 il termine “finale” di sospensione del versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione. Pertanto, i pagamenti sospesi sono quelli in scadenza dall’8 marzo 2020 al 31 agosto 2021.

Così l’Agenzia delle entrate-riscossione precisa che fino a quando sono sospesi i pagamenti delle cartelle. I termini per il pagamento sono sospesi fino al 31 agosto 2021. Il versamento
delle somme dovute dovrà essere effettuato entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione ossia entro il 30 settembre 2021.