Afghanistan: kamikaze si fa esplodere nel centro di Kabul

19 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

KABUL (WSI) – E’ di 24 morti e 43 feriti il bilancio dell’attacco avvenuto a Kabul a un compound delle forze di sicurezza (NDS) afghane, accanto al ministero della Difesa.

L’attacco ancora in corso è stato rivendicato dai talebani. Secondo quanto riferisce l’agenzia Pajhwok, ci sarebbe stata un forte esplosione causata da un kamikaze a bordo di un’autobomba, nell’ora di punta del mattino, alle 9 nel quartiere Puli Mahmood Khan, una zona in cui si trovano compound militari e ambasciate, tra cui quella americana. Secondo le fonti del ministero dell’Interno, ci sarebbero ancora due uomini armati attivi nel compound.