Aereo precipita in Macedonia, sei italiani fra le vittime

7 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Sei italiani a bordo di un aereo Piper decollato da Treviso e precipitato in Macedonia hanno perso la vita ieri pomeriggio. Il luogo della caduta si trova a una decina di chilometri dalla capitale macedone Skopje, ove il velivolo era diretto per uno scalo tecnico. Il viaggio, che vedeva a bordo tra gli altri il presidente dall’Aeroclub di Treviso, era legato alle attività quest’ultimo. Le cause dell’incidente non sono ancora state ricostruite, difficile imputare le colpe al maltempo, pur presente, ma non in misura tale da rendere pericoloso il tragitto. Sul caso sono state attivate le indagini della procura macedone.