A2A: nel 2018 cresce il mol, cala l’indebitamento netto

26 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

A2A ha comunicato i risultati preliminari dell’esercizio 2018 che vede la società terminare lo scorso esercizio con un margine operativo lordo di 1,23 miliardi di euro, in aumento del 3% rispetto al dato ottenuto nel 2017.

Nel dettaglio per la multi-utility a fine 2018 si tocca un indebitamento netto sceso a 3,02 miliardi di euro, rispetto ai 3,23 miliardi di inizio anno. Di conseguenza, il rapporto PFN/Ebitda si è ridotto da 2,7x a 2,5x.   Nel 2018 gli investimenti sono stati pari a 500 milioni di euro, in aumento dell’11% rispetto all’anno precedente. Nel 2018 gli investimenti sono stati pari a 500 milioni di euro, in aumento dell’11% rispetto all’anno precedente. A Piazza Affari il titolo A2A viaggia al rialzo segnando lo 0,13%.