A sorpresa la Banca centrale turca non tocca i tassi, sprofonda la lira

24 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

La banca centrale turca snobba l’impennata dell’inflazione (salita al 15,39% a giugno) e conferma i tassi di interesse al 17,75%. Si tratta di una mossa inattesa: il mercato puntava su un rialzo nell’ordine di 125 punti base. Pesanti le riprecussioni sul fronte dei cambi, che è scesa del 3% contro il dollaro e fino a un cambio di 4,91.