NEL 2000 ALMENO 50-100 INTERNET IPO IN ASIA

1 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Secondo la banca d’affari Lehman Brothers, il potenziale per le matricole asiatiche e’ assai grande dato il numero delle Internet startup, soprattutto nell’area del sud-est dell’area del Pacifico, che cercano finanziamenti in borsa.

”Ci aspettiamo dalle 50 alle 100 IPO tra il mercato locale e quello globale”, ha detto Juliette Chow, che dirige la divisione Asian communications, Internet and new media research della Lehman Brothers.

L’appetito per le nuove matricole asiatiche Internet, ha spiegato Chow, e’ stimolato principalmente da tre fattori:

– la nascita di nuovi mercati di scambi dedicati esclusivamente ai titoli delle aziende high-tech con un grande potenziale di crescita. Per esempio, in Giappone sta per essere lanciato il Nasdaq Japan board;

– ampia liquidita’ di capitale;

– un alto livello di imprenditorialita’.

”L’Asia sara’ indietro di due o tre anni rispetto agli Usa, ma le matricole Internet in Asia sono gia’ il piatto forte dei mercati finanziari”, ha detto Chow.

Sempre secondo la Lehman Brothers, tra il 60% e il 70% del fatturato della divisione Asia nei prossimi due anni dovrebbe essere generato da introiti nel settore Internet.

La banca d’affari si e’ ben posizionata in questo settore con investimenti strategici. E’ stata per esempio la banca sottoscrittrice dell’IPO di Chinadotcom Corp. (CHINA), che si e’ quotata al Nasdaq lo scorso luglio.

Un trend del settore asiatico da tenere d’occhio poi e’ l’inegrazione dei business online con quelli del mondo off-line, seguendo il modello della recente fusione tra America Online Inc. (AOL) e Time Warner Inc. (TWX).

La Lehman prevede anche la nascita di numerose partnership tra aziende locali e marchi americani conosciuti nel mondo.

Per esempio, la conglomerata di Hong Kong Hutchison Whampoa Ltd. (H.HUW), martedi’ ha annunciato una joint-venture con with DLJdirect Inc. (DLJ) per introdurre in Asia il servizio di brokeraggio online della banca d’affari Usa.