MILANO VOLA: OLIVETTI E HDP REGINE DEL LISTINO

25 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue in terreno positivo, incurante della debolezza di Wall Street, la seduta a Piazza
Affari. L’indice Mibtel segna un rialzo del 2, 06% a 33.263 punti.

Dopo una nuova sospensione al rialzo le Hdp, con
l’allargamento dei parametri di negoziazione, guadagnano il 10,8%, nonostante le smentite all’ipotesi di scissione del settore moda dall’editoria. Le Gemina crescono del 3,85%.

Sono andate incontro a uno stop al rialzo le Finmatica in vista di nuove acquisizioni.

Tiscali, che continua la sua espansione in Europa con l’acquisto di un provider tedesco, guadagna il 5,74% . Prosegue la corsa delle Olivetti
privilegiate (+27,03%) e delle risparmio (+24,59%) in attesa della conversione in ordinarie (+1,65%).

Più contenuti i rialzi degli altri titoli telefonici. Telecom sale dell’1,63%, Tim
dello 0,33% mentre Tecnost, in controtendenza, perde lo 0,02%.

Ritornano gli acquisti sui bancari: Bnl (+3,98%), Popolare Novara (+6,7%), Mediolanum (+6,78%) e Banca Lombarda (+6,13%) grazie ai dati sui clienti del trading on line.