MILANO: NUOVO MERCATO, SCOMPAIONO I SEGNI POSITIVI

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Con il Nasdaq in rosso, gli investitori si stanno allontanando dai titoli tecnologici di Milano, mentre il Mibtel rimane debole a -0,57%.

Il più pesante rimane la società di Carlo De Benedetti (Cdb Web) che perde il 3,8%. Vendute anche le Freedomland a -3,7%, le Opengate a -2,44% e le E.Biscom a -1,25%.

Intorno alla parità le Poligrafico San Faustino, le I.Net e le Tiscali, pronte a sfruttare un eventuale rialzo dei titoli tecnologici americani.