Mifid II e small cap, BPER riunisce a Milano analisti l’8 ottobre

4 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

L’attività di ricerca sulle small cap: stato dell’arte alla luce di Mifid II. Modelli di business e opportunità“. Questo il titolo della tavola rotonda organizzato da BPER, che si terrà martedì 8 ottobre a Milano presso la Sala Eventi, Direzione Territoriale Lombardia, in via Negri 10, Milano.

L’appuntamento sarà l’occasione per fare il punto del percorso evolutivo della ricerca sul mercato italiano e in Europa alla luce delle importanti modifiche introdotte da Mifid II, con particolare focus sulla ricerca indipendente.

Tra i relatori, Filippo Annunziata (Università Bocconi), Paola Fico (Borsa Italiana). Alla tavola rotonda parteciparanno, Marco Greco (ValueTrack), Kevin Tempestini (KT&Partners), Antonio Biffi (Hammer Partners), Anna Lambiase (IR Top), Richard Angus (Hardman&Co), Charles-Louis Planade (Midcap).

MiFID II, entrata in vigore il 3 gennaio del 2018, è la disciplina che regola i servizi finanziari europei. Rivede e amplia la versione precedente (MiFID) in materia di prestazione dei servizi di investimento, tutela degli investitori retail, definizione dei servizi di consulenza indipendenti e adeguatezza della comunicazione.

La normativa prevede di indirizzare le vendite di prodotti finanziari in base al cliente finale. In altre parole, i prodotti devono essere disegnati e circoscritti in relazione a un target ben preciso per esigenze, disposizione al rischio, capacità e competenze finanziarie. E il canale distributivo deve agire di conseguenza.

La disponibilità dei posti limitata. Si prega di dare conferma attraverso la registrazione online al link:

https://gruppobper.wufoo.com/forms/r1b6u2ao1156qxi/