Lombard Odier prima banca privata svizzera a sbarcare a Abu Dhabi

7 Febbraio 2019, di Redazione Wall Street Italia

Lombard Odier allarga la presenza negli Emirati Arabi Uniti aprendo una nuova filiale ad Abu Dhabi Global Market. Ad annunciarlo è l’istituto elvetico stesso. In una nota sottolinea che così consolida il suo impegno di oltre mezzo secolo nei confronti dei clienti del Medio Oriente. La nuova filiale andrà ad integrare l’ufficio di rappresentanza di Lombard Odier a Dubai. Bank Lombard Odier diventa così la prima banca privata svizzera ad annunciare la sua apertura nel mercato globale di Abu Dhabi. Quest’ultimo viene definito come un business hub e centro finanziario internazionale dinamico.

Gli Emirati Arabi Uniti costituiscono una delle regioni d’affari di Lombard Odier in più rapida crescita e rappresentano un ponte tra le operazioni europee e asiatiche. La Banca sta assistendo ad una crescente domanda da parte dei clienti degli Emirati, compresa la crescente richiesta di servizi di ricchezza onshore.

“La decisione di ampliare le nostre operazioni negli Emirati Arabi Uniti è la prova di quanto crediamo nella crescita e nella stabilità economica della regione e la prova della nostra fiducia nel futuro degli Emirati come mercato internazionale chiave e generatore di ricchezza”, ha dichiarato Arnaud Leclercq, capital partner e head of New Markets di Lombard Odier. L’operazione si inserisce in un quadro generale mondiale previsto relativamente favorevole, come espresso dalla banca nel recente outlook sul primo trimestre 2019. Secondo gli esperti della banca privata svizzera la crescita è vista superare il potenziale a lungo termine in tutti i principali blocchi economici. Il tutto “nonostante un certo rallentamento dell’attività”.