LADRI DI BICICLETTE

8 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Verona, 8 mar – Lunedì 12 marzo Verona ospiterà un’assemblea cittadina organizzata dall’organizzazione ambientalista Fiab su un tema molto sentito: il furto di biciclette. E’ prevista la partecipazione del prefetto, del comandante della Polizia municipale, di alcuni assessori. Tra gli obiettivi c’è quello di dare utili consigli a quanti vorrebbero muoversi in bici ma temono (giustificatamente) di essere derubati. L’ultimo dato disponibile risale al 2002, quando in città furono denunciati 996 furti. “Non disponiamo di dati aggiornati sulla quantità di furti di biciclette perpetrati ogni giorno a Verona. Abbiamo tuttavia la certezza, attraverso quanto ci viene riferito da numerosi soci e da tutti i rivenditori, che questo fenomeno – scrive la Fiab – continui ad essere in crescita come in crescita sia il numero di coloro che ritengono inutile sporgere denuncia”. Considerato che coloro che insistono nell’usare la bicicletta molto spesso si riducono ad acquistare l’usato nelle speranza di non attirare i ladri, il danno è vistoso anche per produttori e commercianti. Dall’assemblea scaturiranno alcune proposte concrete: introdurre forme di registrazione delle biciclette che favoriscano i controlli; invitare i responsabili delle aziende pubbliche e private, delle scuole, dei grandi negozi a favorire i ciclisti anche offrendo loro la possibilità di parcheggiare la bicicletta nei cortili interni; pubblicare le immagini delle biciclette ritrovate sul sito internet del comune.