LA TV TEDESCA INCREMENTA PROGRAMMI IN ARABO

14 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Berlino, 14 mar – Deustche Welle Tv, l’emittente tedesca che trasmette all’estero, ha deciso di aumentare il numero di ore di programmazione quotidiana in lingua araba, che passeranno da 3 a 7. Lo ha annunciato Erik Betterman il direttore generale del canale legato alla tv di Stato Ard, sottolineando che l’iniziativa – che prenderà ufficialmente il via il 2 aprile – è destinata a rafforzare i legami fra la Germania e i Paesi arabi in tutti i campi. La base della cooperazione fra i media tedeschi e mediorientali era stata gettata già due anni fa, quando l’allora cancelliere Gerhard Schroeder aveva visitato gli Stati del Golfo e assistito alla trasmissione del primo notiziario arabo della Deutsche Welle. Da oggi, ha spiegato Bertelmann, i programmi dell’emittente non riguarderanno solo la stretta attualità, ma comprenderanno approfondimenti su aspetti economici, sociali e scientifici. Saranno una cinquantina le persone che lavoreranno nella redazione araba di Deustche Welle: fra di loro oltre ai giornalisti ci saranno presentatori, traduttori ed esperti che condurranno le varie trasmissioni.