LA GRECIA COMPRA 50 NUOVI F-16

10 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il governo greco ha annunciato l’acquisto di 50 nuovi F-16 per un totale di 2,1 miliardi di dollari.

La commissione, che verra’ gestita da Lockheed Martin Corp (LMT), sara’ affidata al vincitore dell’appalto. Tra le societa’ concorrenti troviamo l’americana Boeing Co. (BA), la francese Dassault Aviation SA, la russa Sukhoi Design Bureau ed infine il consorzio europeo che include la tedesca DaimlerChrysler Aerospace AG (Dasa), l’italiana Alenia Aerospazio, la Britannica BAE Systems PLC e la spagnola Casa.

La versione commissionata dal governo Greco e’ estremamente sofisticata ed include molte apparecchiature che verranno messe a disposizione da General Electric (GE), United Technologies (UTX) e Northrop Grumman Corp (NOC).