KATAWEB PIANIFICA L’INGRESSO IN BORSA

22 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Kataweb studia un possibile sbarco in Piazza Affari: “la quotazione”, secondo il direttore delle strategie della società Vittorio Zambardino in un’intervista al tg in lingua italiana di Reuters Tv, “è una decisione all’esame dell’azionista”.

Ovviamente, ha notato Zambardino, “questo è un mercato nel quale molte aziende, sulla base del loro piano industriale, vanno in Borsa. Credo che l’azionista stia pensando a questo”.

Buone le prospettive di Kataweb: “in dicembre avevamo 52 milioni di pagine viste al mese, e in gennaio la quota è cresciuta a 75 milioni”.

Inoltre “il mercato Internet della pubblicità nel ’99 ha visto un fatturato complessivo di 45-47 miliardi e Kataweb vi partecipa per oltre il 20%. Kataweb intende andare avanti anche nel 2000 quando il mercato arriverà a 150-200 miliardi.