It’s a men’s affair: Vacheron Constantin Fiftysix Automatic

30 Gennaio 2019, di Redazione Wall Street Italia

A cura di Watch Insanity

Precisione, Cura, Dedizione.

Tre concetti perfettamente in sintonia, che accomunano un grande segnatempo e una barbieria milanese. Una moda, un trend, un desiderio di molti uomini: avere una bella barba curata, con capelli corti o lunghi che siano, ma sistemati al punto giusto. Il tutto contornato da un trattamento quasi da Spa, che lascia addosso un’aura di profumo impalpabile durante la giornata.

Siamo all’interno della Barbieria Santa Marta di Milano, alle 5 Vie, dove è possibile trovare un equilibrato mix tra modernità e tradizione. La riscoperta di questo termine, ‘Barbieria’, sta a indicare che non si tratta di un semplice barbiere, ma di un sapiente recupero della tradizione maschile cara ai gentleman di tutto il mondo: un momento intimo, personale, una coccola dedicata a se stessi in un ambiente accogliente, in grado di far sentire a casa chi ci entra: uno spazio ispirato alla grande tradizione delle barbierie italiane che vuole vivere in chiave contemporanea.

Aggettivi e caratteristiche che ben si sposano, e quasi si sovrappongono, alla filosofia e ai dettagli dell’orologio Fiftysix automatico 40 mm in oro rosa 18k, firmato Vacheron Constantin. Lo stile è decisamente retrò contemporaneo, per un orologio maschile adatto ad ogni occasione. Un nome, che evoca una data: il 1956. La collezione di cui fa parte questo modello è elegante, moderna e adatta a un pubblico ‘giovane’ di appassionati di Alta Orologeria.

Il suo stile è cosmopolita, ed è in grado di esprimere una forte personalità grazie al contrasto tra quadrante classico e cassa più audace, tipicamente ispirata alla Croce di Malta della Maison, ripresa anche sulla massa oscillante in oro rosa traforata: siamo di fronte alla reinterpretazione moderna dell’iconica referenza 6073, nota nella storia di Vacheron Constantin per essere stato uno dei primi orologi della Manifattura dotato di movimento a carica automatica in tempi in cui era in voga la carica manuale.