IPO: REGISTER.COM PARTE CON UN PREZZO DI $24

3 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Parte bene l’IPO di Register.com (RCOM), la prima societa’ per la registrazione dei domini Internet a competere con Network Solutions Inc (NSOL).

Questa mattina in pre-borsa, la societa’ aveva annunciato il prezzo dell’offerta pubblica a 24 dollari per azione. La forchetta dell’IPO, coordinata da Deutsche Banc Alex. Brown, era stata posta tra i 19 ed i 21 dollari, mentre originariamente doveva essere compresa tra i 15 ed i 17 dollari.

Anche se Network Solutions continuera’ ad essere il principale strumento per la registrazione dei domini con 1,6 milioni di domini registrati nel corso del quarto trimestre dello scorso anno, Register.com e’ riuscita a inttaccarne il monopolio con 308 mila utenze negli ultime tre mesi del 1999, e 159 mila nel trimestre precedente.

Register.com, che crea profitto tramite le commissioni, la pubblicita’ ed i servizi online, ha registrato, nel corso del 1999 una perdita netta di 8,8 milioni di dollari su introiti di 9,6 milioni di dollari.

Il titolo RCOM e’ attualmente trattato a $60 e 3/8, in rialzo del 151,56%.