INTERNET: IL B2C IN BALIA DELLA VOLATILITA’

13 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il settore del business-to-consumer continua a incespicare sulle borse americane, lasciando sul terreno oltre 10%. Uno studio di Merrill Lynch analizza la situazione.

Delle circa 400 societa’ del settore, al momento solo cinque hanno registrato utili e nei prossimi tre anni il numero potrebbe salire tra le 15 e 20.

Il settore, che risente in particolare della forte concorrenza, si trova in un momento molto critico e continuera’ a registrare una forte volatilita’ nel futuro. Secondo la banca d’affari, tuttavia, in autunno il settore dovrebbe iniziare a consolidarsi.

Merrill Lynch ha confermato i propri rating per Yahoo (YHOO), DoubleClick (DCLK), eBay (EBAY), Amazon.com (AMZN), Homestore (HOMS) e Priceline.com (PCLN).