INTEL: GROVE, NIENTE SCONTI PER L’E-COMMERCE

7 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Andrew Grove, presidente e personaggio chiave di Intel Corp. (INTC), naviga controcorrente e si schiera contro l’esenzione dalle tasse per le vendite su Internet.

Nel corso di un suo intervento al Congresso americano, il sessantatreenne Grove ha espresso le sue considerazioni, conscio di andare contro tendenza. “Una diversa tassazione per le vendite registrate dalle societa’ Internet contribuirebbe ad alimentare le disparita’ registrate nell’economia nazionale”, ha detto Grove.

L’intervento ha creato estremo interesse tra i membri del Comitato Economico del Congresso Usa mettendo in ombra le testimonianza di Bill Gates, presidente e fondatore di Microsoft (MSFT), e John Warnock, capo di Adobe Systems (ADBE).

Grove, Gates e Warnock erano tre dei top manager che sono intervenuti alla seduta del Comitato Economico sugli effetti dell’industria informatica nell’economia Usa.